gianluca-giganti-webGIANLUCA GIGANTI

Gianluca Giganti, nato a Viterbo nel 1971, è unanimemente riconosciuto come uno
dei violoncellisti più interessanti della sua generazione. Dopo aver conseguito il Diploma
con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma nella
classe di Giorgio Ravenna (concertista e didatta già allievo di André Navarra), ha
completato la sua formazione con Mario Brunello presso la Fondazione “Romano
Romanini” di Brescia e con Franco Maggio-Ormezowski all'Accademia Nazionale di Santa
Cecilia di Roma. Ha, inoltre, frequentato dal 1990 al 1993 i Corsi Estivi dell’Accademia
Musicale Chigiana di Siena con Mischa Maisky e Mark Drobinsky, conseguendo sempre il
Diploma di Merito.
E' pluripremiato in due dei Concorsi di violoncello più importanti del panorama musicale
internazionale: al Concorso Internazionale "Primavera di Praga" del 1994 (primo italiano
nell'albo d'oro di questa manifestazione) e al Concorso "Roberto Caruana-Premio
Stradivari" di Milano del 1996.
Fin da giovanissimo ha ricoperto il ruolo di Primo Violoncello presso alcune delle maggiori
Orchestre italiane sia sinfoniche che di Enti Lirici, quali l'Orchestra Sinfonica
dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della
Rai di Torino, l'Orchestra Sinfonica di Roma, l'Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli.
Ha eseguito da solista i più importanti concerti del repertorio violoncellistico (quelli di
Saint-Saens, Dvoràk, Haydn, Shostakovich, il 'Don Quixote' di Richard Strauss) e il Triplo
Concerto di Beethoven (nel 2007 con Giorgia Tomassi e Domenico Nordio e nel 2016 con
Fabrizio Falasca e Vincenzo Maltempo). Tra i Festivals e le Stagioni più importanti alle
quali ha partecipato, da solista, in duo con pianoforte o in formazioni cameristiche, si
annoverano il Festival “Primavera di Praga”, il Festival delle Nazioni di Città di Castello, il
Festival “Uto Ughi per Roma”, i Concerti del Quirinale, il Ravello Festival, le Serate
Musicali di Milano, la Stagione dell'IUC (Istituzione Universitaria dei Concerti) di Roma, il
Festival “Alfredo Piatti” di Bergamo, il Mantova Chamber Music Festival. Nel 2007 ha
effettuato, in qualità di solista con l’Orchestra “I Filarmonici di Roma”, un'importante
tournée che lo ha visto protagonista in alcune delle maggiori sale da concerto dell’ex Unione
Sovietica tra le quali la “Sala della Filarmonica” di Ekaterinburg e la “Sala Tchaikovsky” di
Mosca.
Ha al suo attivo numerose prime esecuzioni assolute di importanti compositori
contemporanei italiani tra cui “Algos” per violoncello e pianoforte di Gianvincenzo Cresta,
“Margini” di Carla Magnan (dedicato al Quartetto Michelangelo) e “Lamento” di Silvia
Colasanti per violoncello solo (eseguito nel 2016 al Festival di Conques).
E' docente titolare della cattedra di violoncello presso il Conservatorio “Nicola Sala” di
Benevento e ha recentemente avviato una collaborazione cameristica in duo con il grande
pianista francese François-Joel Thiollier.

< indietro

Contatti

AMICI DELLA MUSICA DI SUTRI
Via della Dodecapoli 2 01015 Sutri(VT) ITALY
Tel. +39 0761 600760

INVIACI UNA EMAIL

Beethoven Festival Sutri

Manifesto


Il sito utilizza cookie proprietari tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e consente l’installazione di cookie di terze parti. Continuando la navigazione sul sito, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. / The site uses cookies proprietary techniques to improve your browsing experience and enables the installation of third-party cookies. Continuing browsing the site, you agree to our use of cookies. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa. / For more information, also in order to disable, you can consult the complete information cookies (IT).